I Deathstalker vincono Palco ai Giovani 2016!

Si è conclusa questa notte – con la vittoria dei DEATHSTALKER – la 23esima edizione di Palco ai Giovani Festival. Complice il ponte dell’Ascensione che ha portato tanti turisti in città, l’affluenza in Piazza Manzoni è stata davvero elevata!
Il turn over di esibizioni proposto dalle 17 band in concorso, ha mostrato la qualità e la bravura dei gruppi in gara, ognuno con il suo stile e il proprio show che ha entusiasmato i presenti.

Ecco i nomi dei primi tre classificati:
1° CLASSIFICATO: DEATHSTALKER (Thrash Metal)
2° CLASSIFICATO: SHARP SHOCK (Jazz / Funk)
3° CLASSIFICATO: THE BLACK HEIDIS (Rock-Blues)

La preferenza del pubblico e della giuria su ciascun gruppo è stata calcolata come percentuale sul valore complessivo dei voti della serata. Nel calcolo del voto finale, la preferenza del pubblico ha avuto un peso del 40% e quella della giuria del 60%.
La giuria ha valutato i gruppi in concorso sulla base di 6 criteri: originalità, qualità del brano, qualità della voce, qualità degli arrangiamenti, capacità esecutiva, presenza scenica.

I giurati che hanno valutato le esibizioni dei gruppi sono stati:

Corbella Filippo (Ticino), responsabile programmazione musicale presso la Divisione Eventi e Congressi della Città di Lugano, musicista, chitarrista, compositore.

Costa Gian-Andrea (Ticino), musicista, conduttore radiofonico e programmatore musicale, lavora a Rete Tre dal 2003. Negli ultimi 10 anni ha registrato e suonato dal vivo per una trentina di artisti viaggiando in Europa, Stati Uniti ed Asia.

Maxi B (Ticino), tra i più longevi artisti rap del Canton Ticino. Ha al suo attivo 5 album due dei quali prodotti da Universal Italia. È anche speaker radiofonico presso Radio3i.

Serafino Chiommino (Ticino), è insegnate di batteria presso la scuola di batteria AltriSuoniDrumSchool con sede a Bellinzona. Fondatore della band metal ticinese Roots Of Death, nel 2008/2009 ha iniziato la sua nuova carriera con la band ticinese Dreamshade.

Yari Copt (Ticino), vincitore di Palco ai Giovani nel 2007 con i Those Furious Flames e presentatore dal 2008 al 2015, è un punto di riferimento per Palco ai Giovani. Dj Radiofonico e imprenditore conosce bene la scena musicale ticinese e la musica in generale.

Enrico Giorgetti (Ticino), cronista per 26 anni al Corriere del Ticino, attualmente pensionato e collaboratore saltuario della stessa testata, segnatamente per quanto attiene alla musica italiana.

I PREMI

I primi tre classificati si sono aggiudicati rispettivamente un buono del valore di 2’000.- CHF (DEATHSTALKER), 1’200.- CHF (SHARP SHOCK) e 700.- CHF (THE BLACK HEIDIS) per l’acquisto di strumentazione o per uno studio di registrazione. Questi premi sono concessi dalla Divisione Eventi e Congressi e dal main sponsor Percento culturale Migros Ticino.

eXtra (settimanale del Corriere del Ticino), tramite i tagliandi ricevuti in redazione, ha decretato vincitore del premio del valore di 900.- CHF THEO (Funk R&B), artista che in queste settimane ha ricevuto più voti dai lettori.

I DEATHSTALKER, vincitori di Palco ai Giovani, suoneranno alla Festa della Musica di Mendrisio in programma sabato 25 giugno.